Due chiacchiere con le organizzatrici del Vintage Market

Il 24 Maggio alla città dell'altra economia si terrà l'evento VINTAGE MARKET & CO FESTIVAL. Abbiamo chiaccherato con Angela e Martina, che hanno lavorato all'organizzazione della giornata.

Ciao Martina, ciao Angela, allora il 24 torna il vintage market alla città dell'altra economia. Vi va di raccontarci cosa succederà?

Certo! per la prima volta dal 2008 il Vintage Market si sposterà in una nuova location e sarà un vero e proprio festival che durerà tutta la giornata per grandi e piccoli. Oltre alla possibilità di passeggiare tra gli ottanta stands alla ricerca dell'accessorio particolare, ci sarà la possibilità di partecipare ad alcuni workshops sui temi dell'ecosostenibilità, un'area dedicata allo street food con le Apecar e birre artigianali con una parte vegetariana e gluten free, djset tutto il giorno, la possibilità di giocare ai vecchi videogiochi degli anni 80' ed il live in acustico di Tess, una giovane cantautrice americana accompagnata da contrabasso e viola a concludere la giornata. L'evento è realizzato in collaborazione con dei nuovi amici del Vintage Market l'associazione culturale Zip_Zone d'Intersezione Positiva.

Il vintage è una questione estetica o c'è anche una componente di critica verso un modello di consumo sfrenato?

Entrambe le cose; sicuramente negli ultimi anni il Vintage è diventata una vera e propria ossessione per alcuni che vanno costantemente in giro per mercatini e negozietti dell'usato per cercare il vestito che li renda diversi dalla massa, ma abbiamo anche notato che dal 2008 ad oggi c'è stata un'evoluzione, le persone sono molto più attente a cosa comprano, diciamo che se prima si dava priorità all'estetica ora si cerca il capo d'abbigliamento che sia anche di qualità e che possa durare nel tempo.

Dare nuova vita alle cose è sicuramente un modo di risparmiare, ma è anche un modo di andare contro la logica dell'obsolescenza programmata e dello spreco. Durante l'evento si parlerà di riciclo e di autoriparazione, due temi che oggi non conoscono una diffusione di massa: è una questione di pigrizia mentale o c'è dell'altro?

Indubbiamente è più facile buttare un pantalone quando si buca piuttosto che rammendarlo come facevano le nostre nonne, il pubblico del Vintage Market però è sempre stato attento e curioso nel ritrovare questi vecchi metodi casalinghi, sopratutto in questo periodo storico che stiamo vivendo dare una seconda vita alle cose è fondamentale e crediamo sia anche un dovere verso il pianeta che ci ospita e verso le generazioni future.

Una volta possedere qualcosa di "vecchio" - dal giubbotto alla bicicletta - era socialmente inappropriato: oggi le cose sono davvero cambiate? Il green va di moda, la sostenibilità è sulla bocca di tutti, perchè c'è ancora bisogno di costruire consapevolezza intorno al nostro modo di consumare?

E' vero in questo momento il green va molto di moda, ma ovviamente c'è l'esigenza più profonda di cambiare le abitudini di anni e anni di consumismo radicate nelle persone, se questa “moda” può essere anche un veicolo per far riflettere che ben venga; qualcosa sta cambiando ma c'è ancora molto da fare, sensibilizzare le persone e sopratutto i bambini attraverso iniziative divertenti può essere un modo per abituarli sin da piccoli ad avere una coscienza responsabile verso queste tematiche.

Cosa non dovremmo proprio perdere dell'iniziativa del 24?

Il corso di panificazione per fare il pane fatto in casa con il lievito madre, buonissimo! ed il pic nic in stile vintage in giardino!

Grazie per il vostro tempo: ci vediamo alla città dell'altra economia!

Grazie a voi, vi aspettiamo!

(pics: Riccardo Lancia)


Vintage Market & Zip_Zone d'Intersezione Positiva - Associazione Culturale presentano: VINTAGE MARKET & CO FESTIVAL
Domenica 24 maggio @ Città dell'Altra Economia - CAE Testaccio

80 stands di Vintage & Artigianato - Workshops per adulti e bimbi - Pic nic area & street food Apecar - Live music e djset - Birre artigianali

info: https://www.facebook.com/events/1437531609881116/

APeCAR- STREET FOOD - PIC NIC AREA
  • Mozao
  • ApeMagna
  • ApeRomeo
  • ApeFritto
  • Sfizio CapitalE
  • Senza Pensieri - Healthy bakery-gluten free, vegana senza lattosio
  • Q.B. Quanto basta
BIRRE ARTIGIANALI
  • Acqualoreto
  • Itineris
  • Q.B. Quanto basta alla spina WINE BAR bio e granite alla frutta
LIVE:

TEss

Vintage videogames:

ARCADE CORNER-Powered by : http://iocero.com

Djset

NIC: electro indie & TRICKBABE: soul, funk, afrobeat, breaks

Proiezione del Derby Lazio- Roma