NUMENORE

Sono un giovane produttore di olio extravergine di oliva 100% sabino. Inoltre produco anche ciliegie di ottima qualità nei mesi di maggio e giugno.
Il mio olio è apprezzato in ogni parte d’Italia. Negli ultimi anni ho cominciato ad esportarlo anche in Europa e in Sudafrica. I nostri uliveti sono dislocati nel territorio del comune di Montelibretti, conosciuto fin dai tempi dell’antica Roma per la produzione di olio extravergine di oliva di elevata qualità. Le cultivar sorgono ad un altitudine compresa fra i 150 ed i 300 metri slm e sono composte da diverse tipologie di ulivi.
Salviana: varietà autoctona del comune di Montelibretti, dona l’olio più pregiato e delicato adatto con ogni tipo di pesce, crudi di carne e contorni in generale.
Leccino: originario della Puglia, da circa 50 anni viene coltivato con successo nella nostra provincia, il suo olio è dolce e delicato ed adatto ad ogni tipo di palato.
Carboncella: varietà antichissima e presente nelle province di Roma e Rieti. Produce un olio corposo e piccante che si sposa bene con carni alla brace e bruschette.
Olivastro: varietà assai pregiata, difficile da reperire in qualsiasi altra zona d’Italia. L’olio è altamente fruttato con aromi di verdura fresca.
Frantoio: originario della Toscana è coltivato con estremo successo anche da noi. Il suo olio è molto corposo ed ha un odore intenso e piacevole.
Le olive vengono raccolte e molite entro le 24 ore nell’ Oleificio Sociale Sabino di Montelibretti. La lavorazione avviene rigorosamente a freddo e servendosi di un modernissimo impianto di estrazione Alfa Laval.
Tutte queste cultivar creano un blend fra gli oli prodotti che è considerato il migliore del mondo. Un universo di sapori, odori ed un colore verde acceso rendono l’olio extravergine Numenore un prodotto con elevati standard qualitativi capace di soddisfare i palati più esigenti.

Per quanto riguarda la lavorazione delle ciliegie, il periodo di raccolta va da maggio a giugno.
La nostra azienda dispone di 500 alberi sempre nel territorio di Montelibretti. Le cultivar vanno dalla sms 280 (1° maggio) alla regina (30 giugno).
Ma il nostro vanto è la grande capacità produttiva di “Ravenna Primudica e Ravenna Tardiva”. Queste varietà sono autoctone del nostro comune ed in tempi recenti sono state inserite dal’ Arsial Del Lazio in un programma per la riqualificazione di antiche varietà. Nessun altra cultivar può essere paragona a queste in termini qualitativi. Croccanti e dolci al punto giusto, sono ottime sia come snack che dopo ogni pasto. Nella vostra fruttiera vi stupiranno per il tempo di conservazione!
La mia azienda si trova in provincia di Roma e fa della Qualità e della trasparenza produttiva i suoi punti di forza.

Produzione:

Ciliegie Ravenna precoce e tardiva Olio Extravergine di Oliva