Tiella Slow

  33   1

Il SAPORE DELLA TRADIZIONE
La nostra azienda, a carattere familiare, ha voluto continuare la tradizione tramandata dai propri avi, utilizzando sempre ed esclusivamente i prodotti del nostro territorio.
Infatti il Golfo di Gaeta è uno dei luoghi più rinomati della nostra penisola per la bontà e qualità dei suoi prodotti come: i polpi, i totani, i calamari, le cozze e le alici. D’altro canto le campagne forniscono verdure e ortaggi dal sapore sublime come: la scarola, gli spinaci, le zucchine, le melanzane e soprattutto le olive e l’olio extra vergine di oliva, rinomati e apprezzati in tutto il mondo.
Anche le nostre farine sono un elemento fondamentale per la realizzazione della nostra tiella, infatti grazie a queste che si ottiene un prodotto morbido e saporito. I semi dalla quale viene ricavata sono di coltura biologica e non contengono additivi. Possiamo quindi garantire che il nostro prodotto è a chilometro zero. La cottura del prodotto viene effettuata con forni elettrici di tecnologia avanzata in grado di non alterare il gusto del prodotto, oltre a garantire il rispetto dell’ambiente.
La Tiella è una tipica pietanza di tradizione secolare che i contadini e i pescatori, consumavano come pasto completo, in grado di conservarsi per alcuni giorni. La storia della Tiella risale a qualche secolo fa quando la città di Gaeta era divisa in due borghi, da una parte i Borboni, dall’altra i pescatori e i contadini; mentre i primi, ricchi e nobili, mangiavano cibi elaborati e nutrienti, gli altri, la povera gente, creava pietanze con i pochi ingredienti di cui disponeva.
La Tiella tradizionale può essere ripiena di pesce, verdure o formaggi. Per assaporare al meglio la morbidezza e la compattezza dell’impasto, va mangiata con le mani, tagliata a spicchi, lasciando che l’olio coli tra le dita.
Negli anni la nostra azienda ha ottenuto riconoscimenti da associazioni e istituzioni che tutelano il nostro prodotto.

seguito da 10 utenti: Michele C. Tiella  S. Giovanni F. Stravato M. GAB B. Virginia A. Federica C. michele m. marina n. Matteo N.

Segui
Tiella Slow su google maps
04024 Gaeta LT, Italia

Produzione:

Tiella di Gaeta con Polpo Verace Tiella di Gaeta

Offerte in corso

Non ci sono offerte in corso per Tiella Slow

Al momento non ci sono proposte da parte di questo produttore. Aiutalo tu!

Kalulu si basa su un concetto semplicissimo: “più si è meglio è!”. Registrati e invita tutti i tuoi amici a far parte di Kalulu. I nostri produttori sapranno per ogni zona quali sono i prodotti più richiesti e sarà più facile, per loro proporre offerte e per i consumatori acquistare con pochi click prodotti genuini realizzando la filiera più corta che ci sia. Più semplice e veloce di Kalulu c’è solo Kalulu!

Registrati

Offerte chiuse

  0/10   11.00   Viale Antonio Ciamarra 288, 00173 Roma

La Tiella è il piatto più famoso di Gaeta; le sue origini, di matrice popolare, sono assai lontane nel tempo. Composta da due sottili strati di pasta, sovrapposti e chiusi lungo i bordi con la pressione delle dita, il ripieno di solito è a base di calamaretti o polpi, ma si possono usare anche verdure,...

  0/10   20.00   Viale Antonio Ciamarra 288, 00173 Roma

La Tiella con polpo verace è il piatto più famoso di Gaeta; le sue origini, di matrice popolare, sono assai lontane nel tempo. Composta da due sottili strati di pasta, sovrapposti e chiusi lungo i bordi con la pressione delle dita, il ripieno di solito è a base di calamaretti o polpi, ma si possono usare anche verdure,...

  0/10   11.00   Piazza dei Consoli 1-6, 00175 Roma

La Tiella è il piatto più famoso di Gaeta; le sue origini, di matrice popolare, sono assai lontane nel tempo. Composta da due sottili strati di pasta, sovrapposti e chiusi lungo i bordi con la pressione delle dita, il ripieno di solito è a base di calamaretti o polpi, ma si possono usare anche verdure,...

  1/1   20.00   Piazza dei Consoli 1-6, 00175 Roma

La Tiella con polpo verace è il piatto più famoso di Gaeta; le sue origini, di matrice popolare, sono assai lontane nel tempo. Composta da due sottili strati di pasta, sovrapposti e chiusi lungo i bordi con la pressione delle dita, il ripieno di solito è a base di calamaretti o polpi, ma si possono usare anche verdure,...

comments powered by Disqus